Malattia di la Peyronie Roma

Malattia di la Peyronie Roma

La malattia di Peyronie è una patologia del pene, caratterizzata dalla formazione anomala di tessuto fibroso-cicatriziale in corrispondenza dei corpi cavernosi. Ciò si riflette negativamente sulla funzionalità erettile, dando luogo a una condizione medica chiamata pene curvo. Responsabili della formazione di tessuto fibroso-cicatriziale sono molto probabilmente dei traumi al pene; tali eventi traumatici possono essere dovuti a incidenti più o meno fortuiti oppure a determinati rapporti sessuali.

Finanziamento senza busta paga

Questo intervento si può effettuare con finanziamento senza busta paga

 

La malattia di La Peyronie prende il nome da Francois Gogot de Peyronie, chirurgo francese alla Corte di Versailles che la descrisse nel 1743. La malattia di Peyronie o Induratio Penis Plastica non è molto diffusa ma colpisce il 9% degli uomini, generalmente di età compresa tra i 50 e i 70 anni.

Il morbo di Peyronie può provocare:

  • Curvatura del pene;

  • Rezioni dolorose;

  • Deformità;

  • Perdita di lunghezza o circonferenza del pene;

  • Disfunzione erettile.

La malattia di La Peyronie può causare problemi psichici come ansia, stress e depressione dovuti alla curvatura del pene e al dolore considerevole provato durante le erezioni. La patologia condiziona significativamente i rapporti interpersonali con l’altro sesso, limitando l’attività sessuale per l’incapacità di ottenere e mantenere un’erezione (disfunzione erettile).

I rapporti sociali sono ridotti; i pazienti non amano parlare della malattia del pene curvo con amici e familiari e spesso neanche con il proprio medico. Questi comportamenti peggiorano la prognosi della sindrome di La Peyronie perché il trattamento precoce dell’'Induratio penis plastica dà migliori risultati.

La malattia di Peyronie o malattia del pene curvo è una patologia del pene caratterizzata dalla formazione di tessuto fibroso-cicatriziale in corrispondenza dei corpi cavernosi. La Induratio Penis Plastica (IPP) può essere definita come un processo infiammatorio causato da un trauma penieno o da ripetuti traumi, anche non violenti, che possono verificarsi durante i rapporti i sessuali. La fibrosi e la formazione della “placca” sono il risultato finale del processo infiammatorio, che esita in una deformità nota come pene curvo.

I sintomi della Sindrome di La Peyronie

La diagnosi del morbo di Peyronie è abbastanza semplice in quanto la sindrome del pene curvo si presenta con dei segni inequivocabili. I sintomi della malattia di Peyronie sono facilmente riconoscibili; è importante consultare subito uno specialista poiché, come abbiamo ricordato prima, dalla sindrome di Peyronie si può guarire, ma solo se curata in tempo.

  • Presenza di noduli nel pene alla palpazione;

  • Dolore in fase di erezione e o a riposo;

  • Curvatura del pene in fase di erezione.

  • Restringimento dell’asta del pene (collo di bottiglia)

Si può guarire di Induratio penis plastica.

La scelta del trattamento terapeutico per la malattia di La Peyronie varia a seconda dello stato di avanzamento della malattia, quindi dipende dalla sua gravità.

Collagenasi e cura della malattia di La Peyronie

Dalla Malattia di La Peyronie si può guarire e non bisogna rassegnarsi al disagio. L’intervento chirurgico non è più l’unica soluzione come in passato.
Oggi, si può ricorrere a un trattamento mini-invasivo, la collagenasi per il trattamento della sindrome del pene curvo. Si tratta di una piccola iniezione che ha rivoluzionato la cura del morbo di La Peyronie.

L’innovativo trattamento non chirurgico per la cura della curvatura del pene, con Collagenasi, utilizza un’enzima che viene iniettato con una siringa nella placca cicatriziale responsabile della curvatura del pene consentendo al pene di rimodellarsi. Il trattamento Collagenasi nella cura della sindrome del pene curvo ha un’efficacia notevole, e guarisce dalla Induratio Pensi Plastica senza ricorrere all’intervento chirurgico.

Intervento chirurgico malattia di La Peyronie

Il ricorso all’intervento chirurgico per la malattia di La Peyronie diventa sempre più raro grazie all’efficacia del trattamento con Collagenasi. L’intervento chirurgico fino a qualche anno fa era considerato l’unico rimedio efficace alla cura della sindrome di la Peyronie, nonostante le complicanze, il costo elevato e i rischi che può comportare. Oggi, il trattamento di prima scelta per la malattia di la Peyronie, è la terapia con collagenasi.

Esercizi per la malattia di La Peyronie

Uno dei trattamenti consiste nello svolgere quotidianamente gli esercizi della Sindrome di Peyronie che hanno lo scopo di migliorare la sintomatologia della curvatura del pene.

Terapia orale sindrome di La Peyronie

La terapia orale per la cura della Induratio Penis Plastica si avvale di assunzione di Vitamina E che può migliorare la curvatura del pene e ridurre il dolore durante la fase acuta della malattia.

Onde d'urto per la Induratio Penis Plastica

La terapia locale dell'onda d'urto può essere considerata un valido rimedio al dolore che causa la malattia di La Peyronie.

Diversi studi hanno confermato l’efficacia della terapia locale con onde d’urto per il rimodellamento del pene.

Ionoforesi per la cura della Induratio Penis Plastica

La Ionoforesi è la tecnica utilizzata per l’introduzione di un farmaco nell’organismo attraverso la cute integra (somministrazione per via transcutanea), utilizzando una corrente elettrica a bassa intensità, prodotta da un apposito generatore. Possiamo in sostanza, definirla una "iniezione senza ago.

La Ionoforesi sfrutta la corrente galvanica per iperpolarizzare le terminazioni nervose, allo scopo di ridurre il dolore dovuto alla malattia di La Peyronie.

Compila il form per avere maggiori informazioni