Trattamento smagliature Roma

Trattamento smagliature Roma

Trattamento smagliature Le smagliature, conosciute anche come strie, sono la cicatrizzazione della pelle con una differente tonalità di colore. Secondo gli studi, gli ormoni glucocorticoidi sono i responsabili della comparsa e dello sviluppo di queste ultime in quanto impediscono lo sviluppo necessario dei fibroblasti dalle fibre di elastina e di collagene responsabili dell’effetto tensore della pelle.

Finanziamento senza busta paga

Questo intervento si può effettuare con finanziamento senza busta paga

 

Le smagliature o strie (nome scientifico: striae distensae), sono delle cicatrici atrofiche che si presentano sulla cute, dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma. Indelebili e al 99%, permanenti, all'inizio presentano un aspetto rossastro ma si attenuano con il tempo, diventando bianche e lucide. Le zone più colpite sono addome, seno, glutei, cosce e fianchi.

Come eliminare le smagliature

Le smagliature si presentano in seguito a cambiamenti nel corpo, durante l'adolescenza, la gravidanza, l'aumento di peso dopo una dieta o aumento volumetrico della massa muscolare nella pratica del body-building, o in alcune patologie ormonali come il morbo di Cushing. Possono essere prevenute idratando la pelle, applicando creme che migliorano l'elasticità cutanea, praticando esercizio fisico e mantenendo un regime alimentare equilibrato.

Nuove metodologie per il trattamento delle smagliature

Il nostro protocollo di trattamento si avvale dell'uso di PRP (plasma arricchito di piastrine) somministrato con la pistola pneumatica U225 ed impianto di tessuto adiposo, cellule stromali e cellule staminali con la tecnica dell'ADIPOFILLING. Il tessuto adiposo è costituito da diverse linee cellulari che comprendono gli adipociti propriamente detti, le cellule stromali di sostegno alla struttura, e le cellule staminali, di particolare interesse per le loro molteplici potenzialità riparative, difensive e rigenerative.

Purtroppo gli attuali procedimenti danneggiano gli elementi cellulari e i trapianti di grasso vanno incontro a precoci ed importanti fenomeni di riassorbimento che vanificano i risultati ed impongono interventi ripetuti.

Il sistema di estrazione e concentrazione riveste una importanza cruciale per quanto riguarda la raccolta di elementi cellulari integri e senza formazione di agglomerati lobulari che pregiudicano l'efficacia e l'attecchimento.

L'Adipofilling produce una sospensione unicellulare di adipociti, cellule stromali di sostegno e staminali. Le rispettive linee cellulari rimangono indenni dopo la preparazione presentandosi come cellule singole senza formazione di lobuli o produzione di olio, segno di danneggiamento cellulare. Queste peculiarità uniche favoriscono l'attecchimento ed anche la preparazione, estrazione e concentrazione dei vari elementi. L'intervento è eseguito in anestesia locale. Il tessuto adiposo è preferibilmente ottenuto dalla liposuzione dell'addome, dei fianchi e dei trocanteri. La sospensione può essere iniettata con una normale siringa nei piani molto superficiali e profondi anche in grandi volumi con risultati privi di artefatti e stabili nel tempo. La sospensione di cellule adipose e stromali si distribuisce automaticamente nei tessuti nello stesso modo di una soluzione fisiologica. Un leggero massaggio aiuta una più rapida distribuzione dell'adipofilling.

Dopo un mese, in presenza di condizioni ottimali, le cellule innestate possono iniziare ad aumentare di volume e ripristinare la perdita di sostanza con consistenti miglioramenti della qualità e dell'aspetto delle smagliature.

Compila il form per avere maggiori informazioni