Blefaroplastica superiore e inferiore Roma

Blefaroplastica superiore e inferiore Roma

La blefaroplastica più comunemente nota come Chirurgia estetica delle palpebre, è l’intervento di chirurgia estetica che consente di ringiovanire o rimodellare la regione palpebrale. La blefaroplastica consiste nella rimozione chirurgica di cute e grasso in eccesso localizzati nelle palpebre superiori e inferiori (blefaroplastica inferiore e blefaroplastica superiore); e nel riposizionamento del sopracciglio cadente.

Finanziamento senza busta paga

Questo intervento si può effettuare con finanziamento senza busta paga

 

Sono molte le cause che possono portare a un rigonfiamento o un aumento della cute sia nella parte superiore che nella parte inferiore delle palpebre. Tra queste possiamo citare:

  • Il trascorrere del tempo e la progressiva perdita di elasticità della pelle
  • Le continue e prolungate esposizioni ai raggi solari
  • Un cattivo stile di vita e malsane abitudini alimentari

Le palpebre cadenti però non sono dovute solo a fattori esterni ma anche a fattori genetici per cui anche persone giovani possono soffrirne.

La blefaroplastica, più comunemente nota come Chirurgia estetica delle palpebre, è l'intervento di chirurgia estetica che consente di ringiovanire o rimodellare la regione palpebrale; può interessare la parte superiore o inferiore delle stesse.

Gli occhi sono l'elemento di maggiore spicco e comunicatività del viso; uno sguardo stanco, triste o poco espressivo invecchia e rende poco attraente il volto di una persona, mentre uno sguardo vivace e piacevole contribuisce a renderlo più seducente.

Con la blefaroplastica (superiore e/o inferiore) è anche possibile modificare la forma dello sguardo mediante il sollevamento e/o il riposizionamento dell'angolo laterale dell'occhio (cosiddetta cantoplastica e cantopessi), in modo da donare al paziente uno sguardo vivace e affascinante.

Cosa aspettarsi dall'intervento?

Inizialmente viene praticata un'incisione nel solco palpebrale allo scopo di asportare l'eccesso di cute e di grasso presente in due posizioni: nella parte superiore ed in tre posizioni nella parte inferiore. La blefaroplastica può essere effettuata in anestesia generale o locale e in regime di day-hospital. L'intervento di blefaroplastica ha una durata variabile tra i 40 e i 50 minuti, è del tutto indolore e termina con l'applicazione di medicazioni di garze fredde e ghiaccio sugli occhi.

Come prepararsi prima dell'intervento

Durante la prima visita il chirurgo valuterà la struttura ossea del vostro volto, la qualità della pelle e dei muscoli perioculari, la presenza di eventuali difetti estetici e/o funzionali e illustrerà gli obiettivi e i risultati estetici possibili da ottenere.

Bisogna evitare qualsiasi di tipo di make-up al viso il giorno dell'intervento.

Il chirurgo dovrà inoltre valutare le vostre condizioni di salute per escludere la presenza di alterazioni (pressione alta, problemi di coagulazione o di cicatrizzazione) che potrebbero influire sul risultato finale dell'intervento.

Trattamento post-operatorio

Dopo l'intervento e per le prime 72 ore sarà necessario applicare sugli occhi una leggera medicazione.

I punti di sutura verranno rimossi 4-6 giorni dopo l'operazione.

L'intervento consente di ringiovanire lo sguardo e spesso viene effettuato in concomitanza con il lifting del viso, in modo da dare un risultato più completo ed armonico al volto del paziente. Il risultato, apprezzabile già dopo le prime tre settimane, sarà definitivamente raggiunto a distanza di circa sei mesi dall'intervento.

La guida dell'automobile potrà essere ripresa dopo qualche giorno; le attività sportive dopo 1 settimana; il make-up dopo 2 settimane. Bisognerà utilizzare occhiali da sole per evitare l'esposizione delle palpebre ai raggi diretti del sole per almeno 3 mesi.

Blefaroplastica Superiore

La blefaroplastica superiore consiste nella rimozione delle borse di grasso che si trovano nella regione palpebrale superiore. In questo tipo di intervento soventemente viene riposizionata anche la ghiandola lacrimale nel caso in cui sia cadente o dislocata.

Blefaroplastica Inferiore

Nell'intervento di Blefaroplastica inferiore l'incisione viene eseguita sulla palpebra inferiore.

La quantità in eccesso di grasso peribulbare viene rimossa e se necessario, viene asportato anche l'eccesso cutaneo.

Compila il form per avere maggiori informazioni