Scopri il nuovo finanziamento ONLINE >
Lipofilling delle mani Roma

Il passare del tempo, la prolungata esposizione al sole ed il fumo compromettono l’estetica delle mani con una riduzione dello spessore della cute e sottocute, con comparsa di macchie ed evidenziazione delle vene e dei tendini. Il volume del sottocute delle mani può essere aumentato con impianto di grasso. Fino ad ora questa procedura è stata penalizzata dal precoce riassorbimento.

 

Il nostro protocollo

Il nostro protocollo di trattamento si avvale dell’uso dei PEELING, di PRP (plasma arricchito di piastrine) somministrato con la pistola pneumatica U225, della TRAP per la riduzione del diametro delle vene, ed impianto di tessuto adiposo, cellule stromali e cellule staminali con la tecnica dell’ADIPOFILLING. Il tessuto adiposo è costituito da diverse linee cellulari che comprendono gli adipociti propriamente detti, le cellule stromali di sostegno alla struttura, e le cellule staminali di particolare interesse per le loro molteplici potenzialità riparative, difensive in quanto sedi di produzione di molecole antibiotiche, e rigenerative per le loro proprietà di riprodursi cioè creare nuovo tessuto aprendo la strada a molteplici ed inedite opzioni terapeutiche di reale ricostruzione e riparazione IN LOCO di deficit di tessuto a seguito di patologie, congenite come le malformazioni, od acquisite.

Purtroppo gli attuali procedimenti danneggiano gli elementi cellulari ed i trapianti di grasso vanno incontro a precoci ed importanti fenomeni di riassorbimento che vanificano i risultati ed impongono interventi ripetuti. Il sistema di estrazione e concentrazione riveste una importanza cruciale per quanto riguarda la raccolta di elementi cellulari integri e senza formazione di agglomerati lobulari che pregiudicano l’efficacia e l’attecchimento. L’ADIPOFILLING produce una sospensione unicellulare di adipociti, cellule stromali di sostegno e staminali, le rispettive linee cellulari rimangono indenni dopo la preparazione presentandosi come cellule singole senza formazione di lobuli o produzione di olio, segno di danneggiamento cellulare. Queste peculiarità uniche favoriscono l’attecchimento ed anche la preparazione, estrazione e concentrazione dei vari elementi.

L’intervento è eseguito in anestesia locale. Il tessuto adiposo è preferibilmente ottenuto dalla liposuzione dell’addome, dei fianchi e dei trocanteri La sospensione può essere iniettata con una normale siringa nei piani molto superficiali e profondi anche in grandi volumi con risultati privi di artefatti e stabili nel tempo. La sospensione di cellule adipose e stromali si distribuisce automaticamente nei tessuti nello stesso modo di una soluzione fisiologica. Un leggero massaggio aiuta una più rapida distribuzione dell’ADIPOFILLING. Dopo un mese, in presenza di condizioni ottimali, le cellule innestate possono iniziare ad aumentare di volume. Questa strategia da ottimi risultati ed al momento rappresenta la migliore opzione terapeutica per reali miglioramenti.

Questa strategia da ottimi risultati ed al momento rappresenta la migliore opzione terapeutica per reali miglioramenti.

Il programma del ringiovanimento ideale

  1. PEELING:  dall'ELETTROPOROCOSMESI fino al PEELING MISTO con diversi livelli di azione in funzione della situazione chimica, per eliminare le macchie, gli inestetismi e promuovere la formazione di neo-collagene ed acido ialuronico per aumentare lo spessore.
  2. PRP: (plasma arricchito di piastrine) associato a cellule staminali concentrate, somministrato con la pistola pneumatica U225
  3. TRAP: per la riduzione del diametro delle vene
Richiedi informazioni
  1. Nome e Cognome*
    Per favore inserisci il tuo nome e cognome.
  2. E-mail*
    Per favore inserisci il tuo indirizzo email.
  3. Telefono*
    Valore non valido
  4. Richiesta
    Valore non valido
  5. Antispam - Inserire la cifra indicata*
    Antispam - Inserire la cifra indicata
    Valore non valido